rlb spamhaus.org

0
834
protezione dallo spam webhosting spamhaus

Circa il 90 percento di tutte le e-mail inviate oggi in tutto il mondo sono spam. Poiché gli spammer utilizzano macchine infette per inviare posta in blocco e malware, queste e-mail non sono solo fastidiose, ma comportano anche un rischio straordinario per la sicurezza. Al fine di rilevare tempestivamente spam e malware e bloccare la ricezione della posta elettronica o spostare la relativa posta elettronica nella cartella spam, Spamhaus utilizza un RLB Spamhaus progettato appositamente per questo scopo.

RBL sta per "Blackhole List in tempo reale". Un RBL viene utilizzato per identificare e classificare le e-mail di mittenti dubbi come spam. RBL è la prima blacklist (DNSBL) in tempo reale e in tempo reale che è diventata nota al pubblico. È stato sviluppato da Paul Vixies. Gli elenchi RBL possono essere utilizzati per vari scopi e utilizzati da chiunque. Oggi, RBL è un marchio registrato di Trend Micro.

La strategia RLB Spamhaus ti protegge da malware e spam

Milioni di persone in tutto il mondo usano il mezzo di posta elettronica per comunicare ogni giorno. Se comunichi regolarmente anche via e-mail per lavoro o piacere, accetti che l'e-mail aziendale e personale sia diventata indispensabile.

Sfortunatamente, parallelamente al progresso trionfale di questo servizio Internet, è aumentato anche il numero di e-mail indesiderate di cui si è a conoscenza con il nome breve di spam. Nel frattempo, vengono inviate più e-mail di spam in tutto il mondo rispetto alle e-mail desiderate. Per lo più queste e-mail indesiderate sono annunci pubblicitari. Se trovi e-mail pubblicitarie indesiderate nella tua casella di posta di volta in volta, sai per esperienza che lo spam ti costa molto tempo e che la società costa miliardi di euro ogni anno. Per questo motivo, RLB Spamhaus.org utilizza un sistema di filtro per separare spam ed e-mail di dubbia provenienza dalle e-mail desiderate. Questo sforzo richiede molti investimenti finanziari, ma senza le misure antispam di RLB Spamhaus, la ricezione e l'invio di e-mail sarebbero inefficaci per te e gli altri utenti. Per inviare spam, i creatori di spam utilizzano centinaia di migliaia di computer infetti.

Differenze tra Spamhaus e altri fornitori

RLB Spamhaus si differenzia dagli altri RLB per il fatto che non elenca gli indirizzi IP dei server di posta, ma utilizza invece gli indirizzi utilizzati dai privati ​​per accedere a Internet. L'invio di spam tramite tale indirizzo non può pertanto essere legale. Se, ad esempio, ricevi un'email inaspettata dalla Cina, puoi utilizzare RLB Spamhaus per verificare se l'IP del mittente è elencato nella lista nera e, in caso di risposta positiva, rifiuta di ricevere l'e-mail. Un RLB Spamhaus è quindi un'utile aggiunta al tuo programma antivirus e al tuo firewall consigliato.

Misure del RLB Spamhaus - Vantaggi e svantaggi

Il vantaggio delle misure di protezione dallo spam adottate da un RLB Spamhaus sta nel fatto che una query del database può essere realizzata rapidamente e senza grande sforzo tecnico nella pratica quotidiana. Un altro punto a favore della strategia anti-spam di un RLB Spamhaus è che molto raramente vengono generati risultati falsi positivi. Al fine di rilevare lo spam in futuro, RLB Spamhaus memorizza l'indirizzo IP del server di posta tramite il quale vengono inviate le e-mail non attendibili. Questo è anche il più grande svantaggio Se si dispone di e-mail in blocco, come newsletter per gli utenti che si sono registrati per questo in modo specifico e hanno acconsentito alla ricezione, purtroppo anche le e-mail vengono dichiarate come spam.

spamhaus email lettere webhosting

E non solo: anche le e-mail di altri utenti che utilizzano lo stesso server per inviare e-mail, che sono state classificate come non affidabili da un RLB Spamhaus, sono classificate come spam. Se le e-mail inviate vengono ripetutamente rifiutate da un RLB Spamhaus, lo svantaggio per i mittenti di e-mail interessati è che il numero di falsi positivi aumenta. Ciò accade tanto più frequentemente quando diversi DNSBL vengono utilizzati uno dietro l'altro per scacciare spam e malware. Naturalmente, se sei caduto in preda a un simile errore, ora vuoi sapere cosa puoi fare al riguardo. Con molti fornitori di DNSBL anti-malware e anti-spam, è molto costoso per te, e talvolta persino impossibile, ottenerne uno nella lista nera Indirizzo IP da eseguire di nuovo. In questo caso, le misure anti-spam adottate da uno Spamhaus RLB danneggiano maggiormente gli spammer come proprietari o utenti di un computer infetto. Se tu come Amministratore Considerando l'uso di un RLB da parte di un server di posta, è necessario riflettere attentamente su quale RLB contro la consegna di posta indesiderata è il modo migliore per evitare voci errate nella lista nera. Un RLB Spamhaus offre il vantaggio di rimuovere automaticamente le voci dell'elenco dopo qualche tempo.

Lasciare una risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome