Come utilizzare le immagini legalmente sicure su blog e siti Web

0
809
La donna di affari seleziona il paragrafo

Blog e siti Web: utilizzare le immagini con certezza giuridica

Chi gestisce un blog o un sito Web, conosce il copyright. La creazione di immagini e contenuti testuali è estremamente noiosa. La classifica di Google è arricchita da testo e immagini unici, con conseguente aumento del traffico. Tanto più importante è che gli elementi vinti duramente non possono essere facilmente copiati dai concorrenti. Questo può svalutare il tuo posizionamento nei motori di ricerca. Coloro che notano violazioni della legge mettono in guardia contro i loro concorrenti e minacciano una nuova violazione con una sanzione contrattuale.

Dos and Dont's con le foto

Le immagini possono generalmente essere utilizzate solo con il consenso dell'autore. Ogni immagine è automaticamente protetta da copyright e non può essere copiata o pubblicata da terzi. Se si desidera acquistare immagini, è necessario concentrarsi su database e siti Web di immagini seri. Chiunque acquisisca i diritti di utilizzo delle immagini dovrebbe essere in grado di fare affidamento sul fatto che gli operatori dei database delle immagini hanno effettivamente chiesto l'autorizzazione ai fotografi. In caso contrario, il fotografo può avvisare l'utente, il che è associato a costi immensi. Chiunque abbia acquisito i diritti di immagine per "Stampa" può solo stampare l'immagine ma non utilizzarla su Facebook. Chi utilizza immagini "reali", non può utilizzare le immagini a piacimento. Molti fotografi stabiliscono determinati diritti di utilizzo per le loro foto. Chiunque copi semplicemente immagini dalla rete o non chiami il nome del fotografo può essere perseguito. Una delle insidie ​​comuni è che sebbene un'immagine venga acquisita, la licenza non copre il rispettivo campo di attività. Ad esempio, l'elaborazione di immagini senza il diritto di modificare. Chiunque sia stato avvertito non dovrebbe firmare la dichiarazione allegata di interruzione senza controllo.

Chi ha il diritto all'immagine?

Il diritto alla foto è fondamentalmente quello che l'ha scattata. L'autore può determinare se e come vengono utilizzate le sue immagini. § 19a la legge sul copyright stabilisce che l'autore ha il diritto di rendere le immagini "pubblicamente disponibili". Se i proprietari dei blog vogliono utilizzare le immagini, avranno bisogno di una licenza secondaria. Senza il consenso esplicito dell'autore, le immagini non possono essere utilizzate in negozi online, blog, pubblicità o altri siti Web. Se l'autore di un'immagine non può essere determinato, l'immagine non deve essere utilizzata in nessun caso. Altrimenti, potrebbero sorgere problemi legali significativi. I database di immagini a volte forniscono immagini royalty o gratuite. Fai attenzione: la licenza gratuita non significa "illegale". L'utente deve firmare un contratto per l'uso delle immagini. L'uso delle immagini è limitato ai blog privati ​​in molte situazioni. Chi usa le immagini sui blog commerciali, deve farlo avvertenze previsto. Per alcune foto, il fotografo deve essere nominato. Prestare attenzione al nome esatto della licenza. Chiunque acquisisca il diritto a una "licenza online" non può utilizzare l'immagine su un volantino stampato.

Quali sono i diritti d'uso?

I diritti di utilizzo dell'immagine possono essere organizzati in modo arbitrario. Le immagini sono fornite con un diritto d'uso singolo o esclusivo. Alcuni diritti d'uso sono concessi per un periodo di tempo limitato o sono limitati ad aree come la stampa, i media online e i social media. Le compagnie internazionali dovrebbero informarsi se l'uso delle immagini è limitato a un determinato paese. I fotografi concordano con i database di immagini che possono concedere in sublicenza le proprie immagini. Dovrebbe essere chiarito se le immagini possono essere utilizzate o modificate solo nell'originale. Alcuni fotografi o agenzie limitano il diritto d'uso a scopi puramente privati, commerciali o editoriali. Esistono numerose piattaforme di immagini su Internet, come Pixelio o Fotolia, che forniscono immagini gratuitamente o gratuitamente. Per i database di immagini, è necessario leggere le condizioni di licenza.

Quali sono i "problemi legali"?

Alcuni blogger pensano di poter rispondere a un avviso semplicemente eliminando le immagini in questione. Sfortunatamente, la situazione non è così semplice. La maggior parte degli autori non rivendica l'omissione dell'utente delle immagini, ma istruisce gli avvocati sull'esercizio dei loro diritti. Ciò è dovuto al fatto che si verificano numerose violazioni legali che devono essere trattate a livello professionale. L'utente di un'immagine non può spuntare l'avviso con una semplice eliminazione dell'immagine. L'autore dell'immagine ha diritto a rivendicazioni di informazioni sulla misura in cui l'immagine è stata utilizzata. Nel caso di uso commerciale, l'autore ha diritto a ampie richieste di risarcimento danni. Inoltre, l'utente dell'immagine deve sostenere le spese legali dell'avvocato dell'altra parte. Alcuni tribunali valutano il valore di una fotografia protetta a poco meno di 3.000 Euro. Ciò si traduce in spese legali per un importo di circa 300 Euro - per foto!

Lasciare una risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome