Il sistema di gestione dei contenuti

0
1114
Sistema di gestione dei contenuti CMS

L'abbreviazione CMS sta per il termine inglese Content Management System. Molto probabilmente il termine potrebbe essere tradotto con il sistema di gestione dei contenuti. Un sistema di gestione dei contenuti (CMS) è un sistema che consente di gestire i contenuti di un sito Web in modo semplice. In senso lato, ciò significa contenuto, immagini e testi. Con un CMS, tuttavia, hai anche la possibilità di amministrare la navigazione di un sito web.

Sommario

Per un CMS, la gestione dei contenuti e il design del sito Web (design e layout) sono separati. Se si utilizza un CMS, non è necessario preoccuparsi del layout in termini di contenuto. Il layout del sito Web può essere modificato da te con un piccolo sforzo. È anche pratico che non solo tu, ma anche altri utenti possano accedere al contenuto secondo necessità. È anche possibile per questi utenti specificare quale contenuto verrà pubblicato in quale momento.

Per un CMS, memorizzazione dei contenuti della pagina Web in un database (ad es. MySQL) invece. Per mezzo dei cosiddetti modelli (fogli di stile), che sono costituiti da caratteri jolly e HTML, si svolge la progettazione del sito Web CMS. Quando si guarda il sito Web CMS, il CMS sostituisce automaticamente i segnaposto, ad esempio con navigazione, contenuto e pubblicità.

Applicazione di contenuti e Applicazione di gestione dei contenuti

Il CMS è costituito dai componenti Content Delivery Application (CDA) e Content Management Application (CMA). Tramite l'applicazione di gestione dei contenuti è possibile creare contenuti senza conoscenza HTML (linguaggio di marcatura ipertestuale) sul sito Web, apportare modifiche o rimuovere nuovamente il testo. Non hai bisogno di alcun supporto da parte di un webmaster. Per aggiornare il sito Web, l'applicazione di consegna del contenuto utilizza le informazioni. Inoltre, poiché le funzioni del CMS variano, generalmente includono la gestione del formato, la pubblicazione sul Web, il controllo e l'indicizzazione delle revisioni, nonché il recupero e la ricerca.

La pubblicazione Web consente di creare modelli (Modelli), Maghi e altri strumenti. Ciò consente di creare contenuti Web e modificarli. I documenti, siano essi scannerizzati, vecchi documenti elettronici o documenti attuali possono essere convertiti mediante la gestione del formato in file PDF o HTML. Grazie al controllo di revisione, il contenuto viene aggiornato o riportato allo stato originale. Allo stesso modo, il controllo di revisione tiene traccia di tutte le modifiche apportate ai file dall'utente.

Il CMS indicizza tutti i dati all'interno di un'organizzazione. Con l'aiuto di parole quindi gli utenti possono cercare dati. Questo quindi rende disponibile il CMS.

Il CMS fornisce strumenti per uno a unoMarketing pronto. Ciò significa la capacità di un sito Web di adattare la pubblicità e i contenuti alle preferenze individuali dei suoi utenti. Ecco le informazioni, che hanno determinato il lato o provengono dall'utente, a cui è ricorso. Ad esempio, se un utente cerca un determinato prodotto tramite un motore di ricerca, non riceverà banner pubblicitari che non hanno nulla a che fare con il prodotto che sta cercando. Solo gli annunci dei fornitori che sono pertinenti e presenti nel portafoglio del fornitore, il lettore deve affrontare.

logo drupal

Prima di utilizzare un CMS, ci sono alcuni fattori da considerare. Ciò riguarda le dimensioni e la posizione geografica dell'azienda. Ciò è particolarmente importante se la società ha uffici in diversi paesi. Inoltre, i vari moduli elettronici utilizzati nell'azienda sono significativi. L'uso di grafici, video, grafici, audio e documenti di testo per trasmettere informazioni rende la gestione dei contenuti molto più difficile.

logo joomla

Il sistema di gestione dei contenuti più noto e più utilizzato è WordPress, Altri sistemi di gestione dei contenuti sono Drupal, Joomla e TYPO3.

Linguaggio PHP nel CMS

In molti casi, il termine PHP CMS si trova anche su Internet. Questo è un CMS programmato nel linguaggio di scripting PHP. Anche un CMS PHP è il CMS reso semplice.

Front-end e back-end del CMS

Per la maggior parte, un CMS è diviso in un'area frontend e un'area backend. L'area del front-end (vista frontale) è ciò che vede il visitatore del sito web. L'area back-end è l'area protetta. Qui ha luogo l'amministrazione del CMS. In quest'area, dopo aver effettuato l'accesso al CMS, l'utente riceve tutte le funzioni che deve gestire. Non di rado è anche possibile definire diversi diritti di accesso per diversi utenti CMS. Ad esempio, l'autore può accedere solo ai contenuti del CMS e il progettista può accedere solo ai modelli.

Lasciare una risposta

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome