Funzionamento e componenti del software antivirus

0
1088
Come funziona il software antivirus

Oggi il software antivirus è costituito da un gran numero di componenti diversi e talvolta persino indipendenti. Il classico scanner antivirus e il firewall sono tra i più noti, ma ci sono anche molte altre funzionalità come la ricerca mirata di e-mail di phishing, la difesa da malware e protezione della navigazione e più spesso strumenti di ottimizzazione che possono migliorare il funzionamento del computer e gestire la memoria in modo indipendente. Le funzioni di base che dovrebbero essere incluse in un buon software antivirus saranno presentate a breve nelle sezioni seguenti. Tuttavia, ciò può avvenire solo in parte, poiché tra i singoli provider vi sono differenze significative in termini di prestazioni e funzionalità.

Lo scanner antivirus e il firewall

Questi due componenti di base sono inclusi in ciascun programma antivirus e riguardano principalmente la difesa e il rilevamento delle minacce. Mentre lo scanner dei virus esegue la scansione dei file e delle strutture esistenti alla ricerca di virus, il firewall è una pura difesa contro le minacce note. Il firewall è quasi un lavoro preliminare e lo scanner antivirus "ripulisce" il disco rigido ancora una volta in modo più accurato e accurato. Un firewall può proteggere solo parzialmente dalle minacce, poiché a differenza dello scanner antivirus, funziona solo con i dati del traffico Internet attivo e non accede ai file esistenti. Questa separazione avviene deliberatamente perché i singoli componenti rimangono così potenti.

Il filtro anti-phishing

Sebbene molti provider di posta elettronica offrano le proprie funzionalità di protezione, ma soprattutto con un volume maggiore di comunicazioni tramite la protezione della posta elettronica contro gli attacchi di phishing è inevitabile. Questa funzione esegue la scansione dell'e-mail alla ricerca di funzionalità sospette immediatamente dopo l'arrivo nella cassetta postale e passa automaticamente gli avvisi. Questo filtro è speciale, ma può anche essere utilizzato in modo più ampio e spesso include un controllo di protezione da malware e contenuto. Sebbene queste funzionalità aggiuntive vengano spesso visualizzate come programmi proprietari e aggiuntivi nell'interfaccia a terra, spesso fanno ancora parte del filtro di pesca e sono gestite indipendentemente da questa parte del software.

Cerca malware e adware

Anche se questa funzione viene spesso rilevata dallo scanner dei virus, ma altrettanto spesso ci sono i propri scanner che possono cercare molto più potenti ed efficaci dalla separazione del normale scanner dei virus. Queste funzionalità sono progettate specificamente per affrontare le minacce malware e adware note e cercare esplicitamente tali strutture all'interno del sistema. Soprattutto i computer che navigano molto su Internet sono vulnerabili e necessitano di protezione indipendente da malware e adware. L'interfaccia utente è simile allo scanner antivirus e al blocco malware ed entrambi hanno la capacità di trattare i file interessati secondo i propri gusti o di essere trattati automaticamente dal sistema.

Aggiornamenti automatici: la caratteristica più importante di un programma antivirus

Gli aggiornamenti automatici sono probabilmente la funzione più apprezzata di un programma antivirus. Gli aggiornamenti automatici garantiscono un aggiornamento costante non solo del programma e delle funzioni stesse, ma anche degli aggiornamenti praticamente vitali dei database dei virus e delle minacce note. Gli aggiornamenti automatici sono quindi in linea di principio la porta verso il mondo dei virus per il programma e forniscono ai singoli componenti informazioni importanti, che sono integrate negli algoritmi di ricerca e garantiscono quindi una protezione ottimale.

Strumenti di ottimizzazione delle prestazioni

Sebbene questi strumenti non siano necessariamente un segno distintivo di un buon software antivirus, ora vengono forniti quasi standard. Le funzioni di tali strumenti riguardano interamente la gestione della memoria e forniscono in background o quando attivate per un utilizzo ottimizzato della memoria. Gli strumenti si occupano del registro, della memoria disponibile, ma anche della cancellazione di file temporanei e della cronologia di Internet. Soprattutto quest'ultima è una funzione utile, perché la navigazione anonima su Internet è garantita a lungo termine.